Oasi di Nefta, Tunisianata dell’Alimentazione di quest’anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOSSIER

Temi e Paesi della Cooperazione Internazionale

 

La risorsa cultura (marzo  2016)

La Cooperazione italiana per il Patrimonio culturale

 

Paesi di intervento:

TUNISIA

Valorizzazione del patrimonio culturale

La valorizzazione della città-oasi di Nefta

Una strada della città vecchia

La Cooperazione italiana è presente in Tunisia, tra le altre iniziative, con un progetto per la Creazione di un Centro di

formazione e ricerca per la salvaguardia, la conservazione e la valorizzazione della città-oasi a Nefta, avviato nel 2005,

e della durata di quattro anni.

La città-oasi di Nefta si trova nella regione di Tozeur, a sud-ovest della Tunisia, in zona pre-sahariana (predesertica)

ai margini del lago salato Chott El Jerid. Il progetto si sviluppa all’interno dei rapporti di Cooperazione tra l’Europa e

i Paesi del bacino del Mediterraneo e si propone di contribuire al potenziamento delle risorse umane nel sud del Paese,

attraverso la formazione universitaria e professionale nel settore del recupero, protezione e valorizzazione del patrimonio

culturale locale e della promozione del turismo sostenibile. Il patrimonio delle città-oasi è considerato tra le risorse

culturali più importanti del Paese. L'importo complessivo del programma, concluso nel  dicembre 2009, è di 2.115.287 euro.

Si tratta di un progetto integrato, cui concorrono più discipline, che persegue:
• la valorizzazione delle risorse umane locali;
• la conservazione del patrimonio ambientale;
• l’attuazione e il consolidamento di processi di sviluppo endogeno;
• la crescita economica, sociale e culturale,  attraverso due obiettivi concreti: il centro per la formazione professionale

di operatori locali nel restauro architettonico, urbano e ambientale e di operatori e di artigiani per la gestione e la manutenzione, ordinaria e straordinaria, del sistema città-oasi di Nefta. 
Le attività del Centro comprendono:
- corsi di formazione (restauro, tradizione costruttiva, tecnologie bio-climatiche)
- sperimentazioni progettuali di carattere ambientale, urbanistico, architettonico e di restauro
- seminari da tenersi in Italia presso sedi Universitarie e, in Tunisia, presso l’Ecole Nationale d'Architecture et d'Urbanisme, Enau 
- stages e training conoscitivi condotti su esperienze tunisine e italiane.

Panorama di Nefta Nefta Panorama di Nefta La medina di Nefta

 

 

LINK SUL TEMA

L'oasi di Nefta

 

    

    Il sito del Corso di   

     Cooperazione 2015

 

 

    Il sito del Corso di

     Cooperazione 2016

 

 

Siria

Egitto

Libano

Palestina

Giordania

Iran

Tunisia

Algeria

Marocco

Mauritania

Serbia

Kosovo

Cina

Perù

Salvador

 

 

Indietro a Dossier